Yoga come antidepressivo

Superfood: cosa sono e cosa c’è di vero? In più un esempio di superfood: l’acqua di cocco
27 Febbraio 2020
Superfood: alghe commestibili
4 Marzo 2020

Yoga come antidepressivo

Uno studio del 2017 della Boston University ha dato risultati che confermano che prendendo lezioni di yoga due volte a settimana, la pratica orientale contribuisce ad alleviare la depressione e dolori dell’anima.

Lo studio, pubblicato nel Journal of Alternative and Complementary Medicine e riportato dal Time ha preso in esame un campione di 30 persone di età compresa tra i 18 ei 64 afflitto da depressione clinica. La metà dei partecipanti ha preso 90 minuti di lezioni di Yoga tre volte a settimana o, in alternativa, seguito quattro sessioni di 30 minuti in casa ogni settimana. L’altra metà del campione ha preso due lezioni di gruppo alla settimana.

Dopo circa tre mesi, la maggior parte delle persone di entrambi i gruppi ha risposto ad un questionario per calcolare il livello di depressione. Per tutti c’è stata una diminuzione del disagio di almeno il 50%. Tutti quelli che hanno fatto tre lezioni ogni settimana hanno registrato un punteggio di depressione inferiore rispetto a quelli che si erano limitati a due pratiche settimanali.

Per Streeter, esperto che ha condotto lo studio, è dunque consigliato ricorrere allo yoga dove i trattamenti tradizionali hanno fallito: “Yoga e respirazione colpiscono il sistema nervoso autonomo e, se il sistema nervoso autonomo è equilibrato, il resto del cervello funziona meglio”. Secondo la ricerca, il 40% delle persone che usano antidepressivi non riescono a riprendersi completamente dalla depressione. “Invece di aggiungere un altro farmaco per cercare di inseguire un risultato difficile – conclude lo psichiatra – direi che lo yoga è un’altra voce che si può aggiungere al regime di trattamento e che potrebbe sicuramente aiutare a stare meglio. Sicuramente lo yoga può essere considerato come un bastone che aiuta nel disagio più profondo”.

Non si tratta della prima ricerca che collega il benessere mentale a questa antica pratica. Nel novembre 2016, uno studio pubblicato sul Journal of Clinical Psychiatry da ricercatori della Perelman School of Medicine dell’Università della Pennsylvania aveva messo in evidenza quanto lo yoga sia positivo per chi soffre di depressione maggiore. Nel corso della ricerca un gruppo di pazienti aveva seguito sessioni di yoga e un secondo gruppo no. Solo il primo aveva ottenuto miglioramenti.
Che dire? Volete provare? 

Vi ricordiamo che presso il nostro centro potete provare l’Hatha Yoga il martedì e il giovedì alle 8.00! Chiamate il numero 050500029 per prenotare una lezione di prova!