Romanian deadlift

Il russian twist
10 Maggio 2020
Crunch a libro
15 Maggio 2020
Mostra tutto

Romanian deadlift

Il romanian deadlift colpisce più muscoli contemporaneamente, inclusi glutei, quadricipiti, muscoli posteriori della coscia, spina dorsale (parte bassa della schiena) e il trapezio.

COme si esegue?

1. Stare al centro della trappola con i piedi divaricati alla larghezza dei fianchi e i piedi rivolti in avanti.

2. Abbassati piegando le ginocchia, in modo da poter tenere saldamente le maniglie lungo i fianchi.

3. Schiocca i fianchi, mantieni la schiena piatta, spingi fuori il petto e attacca il tuo nucleo.

4. Guidati verso l’alto, come se ti stessi alzando, spingendo attraverso il pavimento e finendo in posizione verticale. Ricordati di spremere i glutei in alto e tieni la schiena dritta.

5. Abbassare la barra a terra, tenendola sotto controllo durante l’intero movimento.

Raccomandazioni

Mantenere la schiena piatta durante tutta l’esecuzione, non piegarla e mantenere la testa in linea con la colonna vertebrale.