Blog

te_verde_beneficiIl tè verde è una bevanda salutare: è ricca di antiossidanti e altre sostanze benefiche. Secondo alcune ipotesi, supportate da studi scientifici, il tè verde possiede proprietà dimagranti.

Il tè verde fa bene. Contiene molte vitamine, minerali e sostanze antiossidanti. Negli ultimi anni è stato spesso oggetto di studi per valutare in maniera approfondita molte delle proprietà che gli vengono attribuite, non solo quelle dimagranti, e ha dimostrato di apportare numerosi benefici. Quella che si ottiene con il tè verde è dunque certamente una bevanda salutare, da inserire nel contesto di una dieta sana ed equilibrata. Quanto alle proprietà dimagranti del the verde, questo sembra avere effetto soprattutto sul grasso addominale, quello più dannoso per la salute cardiovascolare.

Gli effetti benefici si possono ottenere sia con la bevanda sia con integratori a base di estratto di tè verde e gli studi scientifici hanno più spesso utilizzato proprio l’estratto. Non aspettiamoci, però, miracoli. Non ci stancheremo mai di sottolineare che non esistono sostanze prodigiose che garantiscono il dimagrimento. Per raggiungere e mantenere la forma fisica occorre soprattutto seguire uno stile di vita sano: mangiare bene e fare attività fisica.

Proprietà dimagranti del tè verde: caffeina e EGCG Una tazza di tè verde contiene meno caffeina di una tazzina di caffè; ne ha, comunque, una quantità sufficiente per fungere da stimolante. La caffeina è, infatti, un noto stimolante del metabolismo; può aiutare, cioè, a bruciare più in fretta i grassi. Il tè verde contiene, inoltre, un’altra sostanza stimolante, l’epigallocatechino gallato (EGCG), che è anche un potente antiossidante.

Tè verde e attività fisica Secondo uno studio intitolato “Green tea extract ingestion, fat oxidation, and glucose tolerance in healthy humans”, pubblicato nel 2008 su The American Journal of Clinical Nutrition, un gruppo di uomini che assumeva estratto di tè verde e faceva esercizio fisico bruciava il 17% in più rispetto a un altro gruppo che faceva simile esercizio fisico ma non assumeva tè verde. Lo studio, sebbene fatto su un campione molto piccolo, suggerisce che l’attività fisica possa aumentare le proprietà dimagranti del tè verde. Tè verde e calorie Alcuni studi clinici hanno tentato di misurare quante calorie in più si possono bruciare assumendo tè verde, giungendo a risultati che vanno dal 3% all’8%. Si è trattato, però, nella maggior parte dei casi, di ricerche condotte su piccoli numeri di pazienti e per un periodo di tempo limitato. Alcuni studi, inoltre, hanno posto un punto interrogativo, sostenendo che gli effetti non si sono riscontrati in tutti gli individui e che potrebbero, quindi, dipendere anche dalle caratteristiche del singolo. Sono quindi necessari ulteriori approfondimenti.

Tè verde e appetito Secondo alcune ipotesi, il tè verde aiuta a ridurre l’appetito. Chi ha meno appetito, va da sé, mangia meno e dunque assume meno calorie. Sono stati fatti diversi studi per valutare in che misura il tè verde aiuti a spezzare la fame, ma hanno portato a risultati diversi. Anche in questo senso, sono dunque auspicabili ulteriori approfondimenti.

Chi non deve bere tè verde? Il tè verde non presenta particolari controindicazioni. Non bisogna però esagerare perché, soprattutto in dosi eccessive, può causare insonnia e irritabilità. Va assunto con cautela da chi soffre di ipertensione e ulcera.

Utilizzi del tè verde Il tè si utilizza prevalentemente in infuso. Per una tazza la quantità ideale è di circa 2 cucchiaini da caffè. Per evitare di deteriorare i principi attivi si consiglia di non mettere il tè in acqua bollente, ma ad una temperatura di 85/90 °C. In merito a quanto tè verde bere ogni giorno, solitamente si consiglia di non superare le 4 o 5 tazze al giorno. Tuttavia c’è chi sostiene che se ne possano bere anche di più, in modo da trarre il massimo vantaggio da tutti i benefici del the verde. Se non rientrate nei casi in cui è meglio evitarlo (vedi controindicazioni), quindi è possibile berlo senza troppe restrizioni, tenendo presente di non berlo dal tardo pomeriggio e la sera per evitare insonnia e che il tè verde è meno ricco di caffeina del tè nero. Esistono in commercio anche capsule o compresse di estratto secco. La polvere di tè verde è utilizzata anche in cucina per fare dolci. Famose infatti sono le torte o il gelato al tè verde.

Leggi tutto su: http://www.viversano.net/alimentazione/dieta-e-salute/proprieta-dimagranti-del-te-verde/

12 Febbraio 2016

Il te verde fa dimagrire?

Il tè verde è una bevanda salutare: è ricca di antiossidanti e altre sostanze benefiche. Secondo alcune ipotesi, supportate da studi scientifici, il tè verde possiede […]
9 Febbraio 2016

10 motivi per camminare

Camminare almeno 30 minuti al giorno è un vero e proprio toccasana per la salute. Soprattutto se non si è molto allenati, meglio preferire la camminata […]
8 Febbraio 2016

La colazione è il pasto più importante della giornata

La colazione apporta un quarto delle calorie che assumi nelle 24 ore: se la risolvi solo con un caffè, rischi d’aver sempre fame durante il resto […]
5 Febbraio 2016

Alimentazione prima e dopo l’allenamento

L’alimentazione in generale è un aspetto fondamentale per la vita di tutti i giorni, una corretta ed equilibrata alimentazione permette al nostro organismo di sfruttare al […]